Sono Maddalena, la wedding planner che vi aiuterà nella pianificazione del matrimonio che avete sempre sognato in Puglia.

Wedding Details

H24 – 7/7

Via dell’Illuminismo, 5, 76011 Bisceglie BT

+39 350 027 4701
info@mavaevents.com

Facebook
Twitter
Pinterest
Instagram Linkedin
Matrimonio.com
  •  Matrimoni   •  #trend2024

#trend2024

Se stai organizzando il tuo matrimonio nel 2024 e desideri conoscere i trend matrimoniali più attuali, in questo articolo fornirò i suggerimenti per creare un matrimonio speciale e memorabile.

Il 2024 ha una grande ambizione: trasformare i matrimoni in eventi personalizzati e curati fino al più piccolo dettaglio. Gli elementi più importanti dei nuovi trend? Colore, creatività e sostenibilità, ma debellando l’effetto déjà vu per far trasparire al massimo la personalità degli sposi.

#nodejavu

trend riti

Il mood delle nozze 2024 è “il mio matrimonio, le mie regole”.
Pur rispettando le tradizioni del Belpaese, è il momento di dire addio al rigido protocollo e fare spazio ad un evento totalmente personalizzato in base ai propri gusti e necessità. L’effetto déjà vù ha le ore contate, si assisterà all’entrata in scena di nuove usanze e culture, crescerà il numero dei riti personalizzati, delle pratiche oltreoceano, delle cerimonie in due lingue diverse, della possibilità di personalizzare la scaletta del ricevimento, le decorazioni e anche l’intrattenimento.

#weddingchapters

Si sa, le cose belle passano troppo in fretta e lo stesso vale anche per il matrimonio. Perché accontentarsi di un unico giorno di celebrazioni quando c’è la possibilità di prolungare i festeggiamenti per un intero week-end? Il trend, importato dagli Stati Uniti, è destinato a crescere anche in Italia. Viene definito “Wedding Chapters” e nasce per coloro che non si accontentano soltanto del giorno del sì, ma vogliono vivere il matrimonio in più momenti, circondati sempre dai loro affetti più cari; si accompagna ad un altro trend quello del Destination Wedding o Matrimonio di Destinazione per le coppie che scelgono di celebrare le nozze in un’altra città o addirittura all’estero per vivere il grande giorno come una sorta di mini vacanza.
Si inizia con una rehearsal dinner, una cena di benvenuto intima e informale, si può proseguire con escursioni o altre attività alla scoperta della destinazione, per poi dare il via alla cerimonia e ricevimento ufficiale a base di prelibatezze locali, tutto condito da musica e bellissime decorazioni. Dopo si prosegue con l’after party, ossia una festa dopo il ricevimento per scatenarsi in pista fino a tarda notte sorseggiando cocktails speciali, e si finisce con il brunch del giorno dopo con tanto di pool party.

#invitati

Sebbene gli ospiti continuino ad essere ancora molti, si tenderà sempre di più a invitare le persone che stanno davvero a cuore e fare a meno di conoscenti lontani.
Tra gli invitati non mancheranno animali domestici, parti integranti della famiglia, e i bambini: per fare in modo che tutto fili liscio si preferisce ingaggiare dei fornitori adatti, come il servizio di dog-sitting o l’animazione per bambini con angoli appositi dove giocare e divertirsi in tutta tranquillità.
Nel 2024 sarà il ruolo stesso degli invitati a cambiare radicalmente: da spettatori passivi dell’evento si trasformeranno in protagonisti che potranno dare libero sfogo alla loro vena artistica. Si assisterà a proposte originali e divertenti come: firmare l’abito della sposa con appositi acquerelli, realizzare calchi di gesso e alberi con impronte digitali, godersi sedute di pittura dal vivo, fare attività instagrammabili con fumogeni colorati, coreografie o tatuaggi all’henné su mani e piedi o, perché no, creare ritratti ad acquerello come souvenir del matrimonio.

#location

La location per il matrimonio è uno degli elementi più importanti da considerare.
Nel 2024, i matrimoni all’aperto saranno molto popolari, in particolare in luoghi naturali come parchi, giardini botanici, vigneti o spiagge, che offrono una sensazione di libertà e spazio che difficilmente si ottiene in un luogo chiuso.
Le location rurali, come fattorie, masserie, tenute o castelli, saranno un’altra scelta di tendenza per chi cerca un’atmosfera rustica e romantica. Questi luoghi possono essere decorati con elementi naturali come legno, pietra e fiori freschi.
Inoltre, molte coppie opteranno per matrimoni in luoghi urbani come loft o ristoranti in città, che offrono un contesto più moderno e sofisticato e possono essere decorati con elementi minimalisti come luci e candele.
In generale, il trend sarà quello di scegliere luoghi che riflettano la personalità della coppia. Molte coppie stanno cercando di scegliere destinazioni e luoghi che abbiano un significato speciale per loro, come la location del primo appuntamento o un luogo che rappresenta un’importante ricorrenza nella loro vita.
In ogni caso, quando si sceglie la location, è importante considerare il numero di invitati, le necessità logistiche, il budget e la stagione in cui si terrà l’evento.

#bomboniere

Addio anonimi soprammobili, benvenuta originalità: i trend prevedono bomboniere rigorosamente personalizzate, come immagini stampate o gadget con il nome degli invitati. Potreste anche pensare a delle bomboniere per i single, regali per i bambini, a bomboniere per le famiglie o a quelle per i vostri migliori amici. Perché un bel ricordo vale più di qualsiasi prezioso monile.

#anni80-90

inspiration anni 80

Nel 2024 assisteremo ad un ritorno dell’estetica degli anni ’80 e ’90. Tra gli ornamenti dei matrimoni del prossimo anno non sarà un caso vedere divani in velluto, mobili vintage, tappeti orientali, tessuti con stampe geometriche, colori fluo, bicchieri di cristallo intarsiato a mano e piatti in porcellana.
Per essere in linea con questa tematica, anche nell’ambito dell’intrattenimento ci saranno tante novità. Tra i trend musica folk, synth pop, disco e grunge ma la più gettonata riguarda il guestbook che assumerà le sembianze di un telefono vintage. In tal modo, anziché firmare le pagine del libro, gli invitati potranno lasciare dei veri e propri messaggi creativi personalizzati attraverso questi audio guestbook.

trend audiobook
E a condurre gli sposi nel luogo della cerimonia, invece, ci saranno degli evergreen del mondo automobilistico con carrozzerie e tappezzerie lussuose.

#style

trend wedding style

I matrimoni del 2024 riscriveranno il concetto di raffinatezza contemporanea grazie a un peculiare e pittoresco pastiche in grado di combinare gli stili più differenti.
Le piante avranno protagonismo assoluto, ci sarà una vera e propria invasione botanica! Piante, alberi e fiori di ogni tipo verranno inseriti in ogni contesto della cerimonia e del ricevimento, a partire dagli inviti fino alle decorazioni per il banchetto.
L’effetto Garden Style, uno degli ultimissimi trend in fatto di flower design che riproduce la natura scomposta per dare leggerezza e rendere informale l’allestimento del matrimonio, sarà il vero must have che conferirà al vostro matrimonio green un effetto decisamente suggestivo.
Dal successo dell’effetto Garden Style, con la sua capacità di abbinare il verde delle piante ai colori metallizzati e al legno, si passa all’effetto a specchio, con cui valorizzare la passatoia che conduce all’altare e anche la sala da ballo.
E che dire del trend emergente del roof styling, che trasformerà il soffitto in un’opera d’arte? Fiori, piante, lampadari, gabbie e voliere in ferro battuto, candelabri d’epoca, tessuti pregiati, strobosfere disco… preparatevi a stare sempre letteralmente col naso all’insù! Il trend back irrinunciabile del 2024? L’erba della Pampa: sta bene su tutto, è tremendamente svolazzante e chic e si può usare come decorazione nel bouquet, sui tavoli, sul soffitto…

#green

La sostenibilità sta diventando una delle chiavi principali per un matrimonio di successo. Tra le pratiche ‘green’ destinate a diffondersi ci sono confetti biodegradabili, mezzi di trasporto alternativi per condurre gli ospiti nel luogo del ricevimento e, soprattutto, menù organici: dimenticate liste faraoniche e portate infinite, e prediligete invece qualità ed ingredienti a km zero.

#cerimonia

Anche alla cerimonia è riservato un allestimento speciale, le navate o il percorso che conduce all’altare saranno decorati con fiori e dettagli instagrammabili. A fare da sfondo alla cerimonia ci saranno, ancora tra i trend, le Pampas, tessuti ed altri elementi naturali.
Il percorso che conduce all’altare darà spazio a tappeti persiani o a quelli stampati elaborati con materiali innovativi.
Nel corso della cerimonia non mancheranno animali, paggetti con le fedi e cartelloni, balli e molto altro.

#colori

Se l’anno scorso i matrimoni total white e gli schizzi di colore sui toni del blu, verde bottiglia e lavanda sono andati per la maggiore, nel 2024 i trend abbandonano i colori pastello per dare il benvenuto ad una palette nettamente più vivace, nella quale sono presenti sfumature di rosso, arancio e giallo.
Queste tonalità saranno presenti nella scelta dei fiori, negli allestimenti, a tavola e anche nell’outfit nuziale.
L’utilizzo di questi colori può essere fatto in modo creativo, come ad esempio l’utilizzo di tonalità differenti dello stesso colore per creare un’atmosfera sofisticata. Anche l’utilizzo di diversi colori insieme può creare un contesto unico.
Invece, i colori più ‘in’ per le cerimonie nel 2024 saranno tonalità forti come il corallo, il blu elettrico. Incorporare piccoli sprazzi di colore a contrasto con il bianco e le sue varianti creerà un’atmosfera carica di gioia ed energia.

#luci

Altre grandi protagoniste dei matrimoni 2024 sono le luci. L’illuminazione, infatti, svolgerà un ruolo cruciale e si convertirà in uno straordinario elemento di design: dai sontuosi candelabri alle romantiche cascate di luci fatate, dalle psichedeliche proiezioni luminose alle installazioni all’avanguardia con cui ottenere un effetto teatrale e romantico giocando con i volumi e i colori.

#bouquet

Nel 2024 il Garden Style sarà riportato anche nel bouquet da sposa grazie alla scelta di grandi mazzi di diversi fiori con effetto spettinato — quelli che in gergo tecnico si chiamano messy bouquet. Molto in voga saranno i bouquet con i colori della palette cromatica del prossimo anno, ossia i toni del rosso, del giallo e dell’arancio, ed anche quelli monocromatici che presentano delicati inserti di verde mediante l’inserito di foglie di eucalipto o ulivo.
Continueranno ad essere tra i preferiti delle future spose i bouquet dai colori pastello, come il rosa, l’azzurro e il pesca, a cui possono essere aggiunte note di tonalità più intense e spighe di Pampas per creare un dolce equilibrio.
Chi l’ha detto che un uomo non può arrivare all’altare con in mano un bouquet?
Lo sposo, infatti, ha finalmente smesso di ricoprire un ruolo secondario all’interno del matrimonio e sono sempre di più gli uomini che, insieme alla loro dolce metà si buttano a capofitto nell’organizzazione dell’evento.

#zooning

Se il classico seating plan e i tradizionali segnaposto iniziano ad essere considerati come consuetudini un po’ sorpassate, il nuovo trend dei matrimoni 2024 si chiama zooning. In pratica, non saranno più gli sposi a decidere dove posizionare gli invitati durante il banchetto, ma saranno i medesimi ospiti a scegliere dove e con chi accomodarsi all’interno di una zona predefinita.
Non ci allontaniamo molto dal concetto di Wedding Fest, che abbiamo già visto nel 2023, in cui i matrimoni prendono le sembianze di un festival per favorire una maggiore interazione tra gli invitati. Sarà un modo di festeggiare meno formale e più spensierato, che si allontana dalle norme e dalle aspettative sociali più rigide.

#miseenplace

È vero, il banchetto sarà più informale, ma questo non vuol dire abbassare il livello delle decorazioni! Il 2024 vede un’importanza chiave della posateria, dei piatti e dei bicchieri, che si fanno più colorati, e diventano veri e propri elementi decorativi della tavola. Il matrimonio 2024 è in coordinato, anche se meno formale: decorazioni floreali, bomboniere, cristalleria, tovagliato, posateria, ceramica… tutto è in linea con tutto.

#cibo

Il cibo e le bevande sono elementi importanti per qualsiasi matrimonio.
Molti ristoranti e catering si stanno impegnando per offrire menù che utilizzano ingredienti locali e biologici. Questo tipo di cibo non solo è sano, ma ha anche un impatto positivo sull’ambiente.
La cucina fusion sarà un’altra scelta popolare. Questo tipo di cucina combina elementi di diverse tradizioni culinarie in un menù unico e sorprendente. Ad esempio, piatti che combinano ingredienti asiatici con ingredienti italiani o americani.
Molti invitati preferiscono avere opzioni vegetariane o vegane durante il matrimonio, e molti ristoranti e catering stanno offrendo menu appositamente pensati per questo tipo di dieta.
Inoltre, birre artigianali, vini naturali rappresentano un’ottima scelta per offrire un’esperienza di gusto unica e indimenticabile. Questo tipo di bevande sono prodotte in modo artigianale e utilizzano ingredienti di alta qualità.
Infine, il trend sarà quello di creare un’esperienza culinaria personalizzata per gli invitati. Molte coppie optano per menù su misura o per servizi di catering che offrono una selezione di piatti unici. Questo tipo di servizio crea un’esperienza di matrimonio unica e memorabile per gli ospiti.
In ogni caso, quando si sceglie il cibo e le bevande per il matrimonio, è importante considerare il numero di invitati, le preferenze e le restrizioni alimentari degli ospiti e lo stile del matrimonio.
Addio anche ai buffet in piedi, per il prossimo anno sarà meglio considerare l’ipotesi di un pasto da seduti. Questa opzione, infatti, permette di gustare al meglio il menù e di trascorrere una giornata all’insegna del relax. Per divertirsi si sa, c’è sempre la pista da ballo.

#openbar

Tutto quello che è corner fa tendenza: l’angolo del caffè, quello dei gelati artigianali o dei donuts; ma è vero anche che l’angolo che non passa mai di moda è l’open bar. Quello che cambia nel 2024 è la qualità: se prima si puntava tutto sulla quantità dell’alcol servito, adesso ci si assicura di servire alcolici e ingredienti di primissima qualità, accompagnati da bicchieri di cristallo, decorazioni particolari, frutta di stagione o spezie.

#midnightfastfood

trend food wedding

Negli ultimi anni il trend dei food truck ha preso piede in modo esponenziale. Nel 2024 la moda dei corner gastronomici sarà ancora più solida e nei ricevimenti che prevedono l’after party spopolerà il midnight fast food. Verranno i camioncini istallati con “addetti ai lavori” che prepareranno al momento hamburger, hot dog e patatine fritte fino a notte fonda. Si sa, dopo una lunga notte a fare festa potrebbe tornare l’appetito!
Oppure lo spuntino notturno può concretizzarsi nella classica spaghettata o per i più golosi che sognano un matrimonio più glamour suggeriamo dolcetti gourmet da gustare rigorosamente prima di andare a letto.

#weddingcake

Negli ultimi anni le torte nuziali hanno assunto un aspetto diverso da quello tradizionale, i piani si sono abbassati e le dimensioni sono decisamente più contenute.
Nel 2024 ritorna la naked cake!
Una torta fresca a base di frutta, semplice e colorata, che non smette di essere amata da tutti, coppie e commensali, sia grandi che piccini.
Di grande tendenza anche le crostate alla frutta XXL e, in generale, le torte a un solo piano grandi e colorate.

#champagnetower

torre di champagne

Da segnalare il ritorno della Champagne Tower, nella versione made in Italy con i prosecchi e spumanti locali, un altro irrinunciabile dello stile vintage del prossimo anno. Uno squisito spumante di qualità, dei bellissimi calici modello Pompadour, una buona manualità per impilarli e sarà un tripudio di bollicine, quintessenza di lusso ed eleganza.

#fireworks

trend fuochi

Scenografici come i fuochi d’artificio, ma utilizzabili anche negli spazi interni: i fuochi a freddo sono una vera garanzia per gli sposi che vogliono stupire. Non essendo pirotecnici, ma collegati ad una centralina o ad un mixer, rappresentano la soluzione ideale per creare spettacoli senza danneggiare l’ambiente o mettere in pericolo gli spettatori. Il vero valore aggiunto? La possibilità di sincronizzarli con la musica, per creare uno show quasi hollywoodiano e rendere il giorno del matrimonio ancora più indimenticabile.
A fare da sfondo ci saranno anche le smoke bombs e i fumogeni colorati, giochi di luce instagrammabili per il party di chiusura del ricevimento e, per le coppie che non badano a spese, lo spettacolo di luci con i droni è una delle ultime proposte originali che lasceranno i vostri invitati letteralmente a bocca aperta.

#tecnologia

trend tec

La tecnologia svolge un ruolo sempre più importante nei matrimoni. Le trasmissioni in streaming permettono a parenti e amici lontani di partecipare virtualmente alla cerimonia e alla festa, garantendo che nessuno si perda il momento speciale.
Anche l’AI è destinata a giocare un ruolo molto importante soprattutto per la realizzazione di splendidi inviti digitali (a costi decisamente ridotti). Ma anche le fedi matrimoniali potrebbero diventare ‘smart’: perché accontentarsi di un semplice gioiello quando si potrebbe avere un anello con decine di utilissime funzioni?
Inoltre, molti futuri sposi hanno scelto di ricorrere a tecnologia avanzata per l’intrattenimento degli ospiti con giochi interattivi o le attività che coinvolgono la realtà virtuale.

#musica

La musica dal vivo si conferma come uno dei must delle nozze del 2024. Anche per quanto riguarda l’intrattenimento musicale le coppie scelgono performance originali e divertenti eseguite da musicisti specializzati e all’altezza delle loro aspettative, e che siano soprattutto in grado di sbalordire gli invitati.
Il classico intrattenimento musicale di sottofondo lascia spazio alla musica folk e alle canzoni popolari locali, concerti rock, spettacoli con percussioni e cover dei grandi successi di una volta. Si punterà a ricreare una sorta di festival con band che suonano dal vivo, trucco fluo per il party, brillantini da attaccare su viso e corpo.
Oltre la musica si fanno spazio anche ballerini, acrobati o artisti di strada che possono offrire uno spettacolo unico e sorprendente durante il matrimonio.

#abitosposa

L’abito da sposa è una scelta cruciale per ogni sposa, poiché rappresenta la sua personalità e il suo stile. Nel 2024, gli abiti da sposa saranno ancora più audaci e creativi, con maniche lunghe, trasparenze e tessuti leggeri.

trend abiti da sposa 2024

Peter Langner

Questi abiti creano un’atmosfera romantica e leggera, che sarà perfetta per i matrimoni all’aperto. Inoltre, i tessuti leggeri come la seta e il chiffon sono ideali per creare movimento e dare una sensazione di leggerezza.
E per la bride-to-be che nel giorno del tuo sì desidera brillare come non mai, l’effetto sparkling è senza alcun dubbio quello più adatto per questa missione. Sono numerosi gli abiti da sposa brillantanti presentati sulle passerelle di moda nuziale in anteprima per il prossimo anno: modelli romantici con un mood moderno che sprigionano un mix di luci e contrasti incandescenti con un effetto scenico decisamente wow.
Anche gli abiti da sposa neri saranno una delle principali trend del prossimo anno. Lavorazioni con effetti speciali, ricami floreali, punti luce e seducenti spacchi e scollature caratterizzano le nuove proposte total black. Siete pronte a osare?

Lungo le passerelle di moda prêt-à-porter per il 2024 abbiamo visto anche filare mini dress aderenti, con shorts, con gonna a ruota o midi in versione minimalista e con elementi di particolare eleganza, come piume, strati di tulle e applicazioni luminose.
L’abito da sposa corto è la soluzione perfetta per chi vorrà abbracciare il ciclone anti-bride, prendendo le distanza dai canoni convenzionali.

My Secret Sposa

La sposa del 2024 vorrà fare la differenza nel suo giorno speciale, per questo il nuovo trend sarà quello di scegliere l’outfit per ogni momento del matrimonio: la cerimonia, il ricevimento e l’after party.

Sono sempre più numerose le spose che cercano un completo con giacca e pantalone, una tuta elegante o combinazioni alternative per sfoggiare un look che rispecchi la loro personalità eccentrica, come ad esempio pantaloni o gonna con l’aggiunta di un top, tailleur sia con la gonna che con i pantaloni, giacche lunghe e accessori eccentrici come cravatte, mantelle e molto altro.

Nensi Dojaka

Il 2024 non sarà soltanto l’anno dell’era anti-bride, bisogna dire che sono molti i brand che preferiscono mantenere un leitmotiv classico per offrire alle spose alla ricerca di un look regale il capo all’altezza dei suoi sogni.
Tagli redingote o ad A con trame in pizzo ispirate al mondo della natura, romantiche scollature a cuore o bardot, vaporose sovrapposizioni di tulle per un effetto nuvola e raffinate applicazioni sono alcuni dei connotati delle lavorazioni in stile classico per la sposa alla ricerca dell’eleganza più rigorosa.
Nel 2024 osserveremo tra i trend il ritorno ai pizzi tipici di un tempo, con trame importanti dall’effetto scenico.
Il corsetto continua ad essere uno degli elementi fondamentali e il prossimo anno assumerà un carattere sexy grazie agli scolli importanti, ai bustier strutturati e alle seducenti trasparenze.
Non mancano le maniche voluminose, rimovibili e non, ideali quando si parla di corsetti perché donano movimento e un pizzico di romanticismo.

#accessorisposa

Pronovias

Come tanti altri elementi tipici degli anni ’80, anche il velo nel 2024 tornerà in tutto il suo splendore. Tra le novità del prossimo anno ritroviamo veli lunghi dal mood regale, di media lunghezza e corti per un outfit più dinamico. Una scelta che può essere ulteriormente personalizzata, perché ciascuna può decidere come e cosa ricamare sulla stoffa, rendendolo un pezzo davvero unico.
Ma c’è un altro accessorio che nel prossimo anno si confermerà come uno degli elementi must dei look da sposa: la mantella.
Mantelle che partono dal collo o dalle maniche, incorporate all’abito, indipendenti e rimovibili, offrono molteplici opzioni creative e rappresentano l’elemento che fa la differenza nel bridal look.
Tra gli accessori preferiti dalle spose del prossimo anno ritroviamo anche cappelli, tiare rivisitate in chiave moderna, cappucci estraibili e copricapo originali.

#secondolook

My Secret Sposa

Siamo abituati ad aspettarci grandi colpi di scena durante i matrimoni, come un esplosivo cambio d’abito per la sposa, ma se fossero addirittura due cambi?
C’è chi sceglie un abito più formale per la cerimonia e poi un capo più comodo e meno ingombrante del classico vestito per potersi scatenare tra balli e salti durante il party o chi opta per un outfit strabiliante, con l’intento di osare e rompere le tradizioni.
Sì agli abiti da sposa midi, ai tagli corti indossati sia con tacchi vertiginosi sia con scarpe più basse, sì anche agli abiti da sposa brillantinati, ai vestiti da sera iper aderenti con paillettes, ai modelli 2 in 1 a cui è possibile rimuovere la gonna dopo la cerimonia o ai mullet dress con stravaganti asimmetrie.

#abitosposo

trend abito da sposo

Se la parola d’ordine dei matrimoni 2023 è stata la trasgressione, il trend 2024 sarà un ritorno alle tinte unite. Sì al nero, blu o verde ma anche alle sfumature borgogna, uva, celeste sabbia e marrone.
I grandi protagonisti saranno gli abiti con silhouette sagomate con ispirazioni mediorientali, i tessuti lucidi e brillanti, ma anche i dettagli gioiello, gli orologi da taschino, i gilet a contrasto, le fantasie gessate e i quadrettoni.
A conferire all’outfit un tocco avanguardistico e vintage al tempo stesso ci saranno i bottoni bianchi, cravatte dal sapore aristocratico e giacche dai tessuti leggeri.
Lo sposo del 2024 non vuole, infatti, passare inosservato, ed è per questo che gli accessori che completeranno il suo look saranno in formato XXL. Via libera anche a cravatte maxi adornate con dettagli glitter, alle lavallière dandy in tessuti morbidi con allure da lord britannico, ai papillon e anche alle boutonnière di grandi dimensioni.

#socialfirst

trend soocial

Da qualche anno a questa parte i reportage di nozze dai tratti naturali e senza pose sono diventati i preferiti dalle coppie alle prese con l’organizzazione delle nozze. Sono benvenuti foto e video dove l’attimo risulta casuale, anche se dietro si nasconde un’attenzione meticolosa verso i dettagli nonché un’ingente post-produzione per migliorare i colori e conferire al tutto uno stile ben preciso.
Nel 2024 il vero must have saranno i contenuti istantanei da condividere al momento sui Social.
Le coppie valuteranno la possibilità di ingaggiare un wedding content creator che nel corso della giornata si dedichi all’elaborazione di video divertenti, coreografie e challenge. Questi contenuti successivamente saranno montati dagli operatori video che li renderanno delle vere e proprie produzioni cinematografiche.
Sempre per appagare la nostra sete di social network, i videografi si mettono all’opera per realizzare video corti e creativi: i trailer sono oggi fondamentali in tutte le fasi del matrimonio, dal pre al post-wedding, per poi diventare Reel o brevi video di TikTok.
Per la stessa ragione, non mancano i filtri fotografici personalizzati per le nozze, da condividere con gli invitati, in modo che tutti possano pubblicare sui social le varie foto con le stesse caratteristiche cromatiche.

#lunadimiele

trend honeymoon

Uno degli effetti della pandemia è stato il Revenge Travel, ossia la necessità di recuperare il tempo perso durante il lockdown con dei viaggi da sogno in posti esotici. Per questo motivo la luna di miele è diventata una vera e propria esperienza di vita e le coppie preferiscono spendere diversi giorni per pianificarla nei minimi dettagli.
Ciò spinge le coppie a rivolgersi ai professionisti del settore per sfruttare al meglio ogni singolo giorno della loro avventura per poterla ricordare tutta la vita.
È tempo anche di aggiungere membri al viaggio! La convivenza prima del momento del “sì, lo voglio” e l’aumento dell’età delle coppie aumenta la probabilità che a viaggiare ci siano anche bambini o animali da compagnia. In questo modo il viaggio sarà ancora più divertente.

E tu da quale di questi trend ti lascerai ispirare per organizzare il tuo matrimonio il prossimo anno?
Ricorda che, indipendentemente dalle tendenze, il tuo matrimonio sarà un giorno speciale e unico, fatto di momenti irripetibili.
Per far sì che il tuo grande giorno da sogno fili liscio, ogni piccolo particolare dovrà essere organizzato nei minimi dettagli, meglio se con l’aiuto di un professionista

…perchè sognare, dopotutto, è una forma di pianificazione.

Leave a reply